Calcio ItaliaLazio

Lazio, i nomi per il post Milinkovic-Savic. Si complica Pinamonti

La Lazio disputerà la prossima Champions League. Maurizio Sarri ha chiesto rinforzi, soprattutto per sopperire all’ addio di Sergej Milinković-Savić. Il serbo non rinnoverà il contratto in scadenza (giugno 2024) e per questo motivo Claudio Lotito cercherà di monetizzare il più possibile già in estate. Per l’attacco il Monza si inserisce per Andrea Pinamonti.

Lazio, caccia al post Milinkovic-Savic: i due nomi nel mirino

L’addio di Sergej Milinković-Savić sembra essere cosa certa. Il centrocampista serbo lascerà la Capitale dopo aver collezionato 341 presenze e messo a referto 57 gol e 49 assist. Il suo contratto scade il 30 giugno 2024, Claudio Lotito sta cercando degli acquirenti per monetizzare. Rispetto al passato il prezzo del cartellino è più accessibile (35 milioni di euro).

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport la Lazio sta sondando diversi profili. Piace il classe ’99 Gedson Fernandes, centrocampista cresciuto nel Benfica e che nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Besiktas. Il portoghese ha un contratto che scade nel 2026 e per la cessione servono almeno 20 milioni di euro. L’altro nome è quello di Marko Grujic del Porto. Il serbo costa la metà rispetto a Gedson Fernandes (10 milioni di euro).

Lazio, Pinamonti come vice-Immobile? Nella corsa anche il Monza

In estate la Lazio cercherà di aggiungere nella rosa un vice-Immobile. L’attaccante napoletano va verso i 34 anni e la dirigenza sta cercando un profilo giovane. Piace l’ex Inter, Andrea Pinamonti. Il classe ’99 nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Sassuolo e ha totalizzato 32 presenze e messo a referto 5 reti. Da segnalare l’interesse del Monza che sta cercando di rinforzare il pacchetto offensivo, a riferirlo La Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE Lazio, colpo in entrata: arriva dal Sassuolo

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio