Calcio ItaliaInter

Inter, mercato in uscita: Onana e Gosens in standby

L’Inter, dopo aver soffiato Marcus Thuram al Milan, potrebbe finalizzare alcune operazioni uscita. André Onana piace al Manchester United, mentre Robin Gosens potrebbe tornare in Germania. Ecco la situazione.

Inter, lo United vuole Onana ma c’è distanza

Erik ten Hag vuole portare al Manchester United il portiere dell’Inter, André Onana. Il classe ’96 è arrivato in Italia da parametro zero e ha disputato un’ottima stagione. Dopo le prime 8 giornate in panchina si è conquistato il posto da titolare a suon di ottime prestazioni. L’agente del camerunese ha già parlato con il Manchester United ma al momento c’è distanza tra i club. L’Inter vuole 50 milioni di euro, la proposta degli inglesi è ferma a 40 milioni di euro.

La situazione è ancora da decifrare. David de Gea ha un contratto che scade il prossimo 30 giugno e al momento non trapelano notizie se firmerà il nuovo rinnovo. Anche l’Inter, prima di cedere Onana, deve capire la situazione. Il candidato principale è sempre stato Guglielmo Vicario, attuale portiere dell’Empoli ma in procinto di firmare per il Tottenham. I nerazzurri temporeggiano prima di concretizzare la cessione Onana.

Inter, per Gosens pressing dell’Union Berlino

Chi potrebbe lasciare l’Inter è anche Robin Gosens. Nell’ultima stagione ha totalizzato 49 presenze considerando tutte le competizioni. Non è stato un titolare fisso ma ha trovato minutaggio. Come riferito da Kicker il tedesco vuole ritagliarsi più spazio per giocarsi le chance ad Euro 2024. L’Union Berlino lo vuole riportare in patria ma deve prima sciogliere due nodi. Il primo è quello relativo all’ingaggio mentre il secondo è il prezzo del cartellino. Il quotidiano tedesco riferisce come il prestito con obbligo o diritto potrebbe essere una valida alternativa. L’Inter vorrebbe monetizzare per poi fiondarsi su Carlos Augusto del Monza.

LEGGI ANCHE Cessione e incasso da 20 milioni di euro

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio