Calcio ItaliaInter

Calciomercato, l'Inter non molla Kessié e propone due contropartite

In casa Inter c’è un po’ di amarezza dopo la sconfitta nella finale di Champions League contro il Manchester City. Una partita ben giocata dalla squadra di Simone Inzaghi che nei minuti finali ha avuto diverse occasioni per arrivare quantomeno ai supplementari. Nonostante la delusione, l’Inter pensa già al futuro con la consapevolezza di aver fatto un percorso straordinario.

Saranno settimane molto calde anche in ottica rinnovi. Si valutano su tutti quelli di Samir Handanovic, Stefan De Vrij, Danilo D’Ambrosio ed Edin Dzeko. Da capire se Francesco Acerbi verrà riscattato o meno dalla Lazio. Il 35enne difensore si è reso protagonista in questa stagione con prestazioni di assoluto livello. Addii certi, invece, quelli di Milan Skriniar direzione PSG e Roberto Gagliardini.

Inter, assalto a Kessié: la situazione

Si torna a parlare di Frank Kessié in orbita Inter. Accostamento non nuovo visto che i nerazzurri lo seguono ormai da un anno. Il centrocampista ivoriano ha vinto la Liga con il Barcellona anche se non è stato un giocatore centrale. Il classe ’96 piace sopratutto per le sue caratteristiche fisiche e, secondo quanto riferito da Sport, l’Inter vorrebbe mettere sul piatto sia Denzel Dumfries che Joaquin Correa. Per i media spagnoli il Barcellona in questo momento non è disposto a trattare ma le cose potrebbero cambiare.

Non è una notizia nuova l’interesse che il Barcellona ha nei confronti di Marcelo Brozović. Il croato è arrivato a Milano nella stagione 2014/15 ed è diventato un punto di riferimento. In maglia nerazzurra ha collezionato 330 partite, 31 gol fatti e 43 assist realizzati. Da capire le intenzioni dell’Inter che non è costretta a vendere come nelle scorse sessioni di mercato.

LEGGI ANCHE Inter, derby di mercato con il Milan: nel mirino Baldanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio