Calcio ItaliaLazio

Lazio, deciso il futuro di Milinkovic-Savic: ecco che cosa succederà

Come riferito da lazionews24, Sergej Milinkovic-Savic non rinnoverà il contratto con la Lazio che è in scadenza il prossimo 30 giugno 2024. Claudio Lotito ci proverà fino alla fine ma il serbo sembra ormai convinto a lasciare. L’obiettivo del centrocampista è quello di chiudere la parentesi nella Capitale al meglio, centrando quindi la qualificazione alla prossima Champions League. E’ ovvio che adesso il patron biancoceleste, per non perderlo a zero, non potrà nemmeno chiedere i consueti 80-100 milioni di euro. La cifra si abbasserà notevolmente e club interessati ci sono.

LEGGI ANCHE Calciomercato, Lazio su Frattesi: la situazione

La cessione di Milinkovic-Savic e l’eventuale qualificazione alla prossima Champions League permetterebbe alla Lazio di incassare quasi 80 milioni di euro. L’obiettivo minimo è quello di vendere il serbo per una cifra che non sia inferiore ai 40 milioni di euro. Un bel tesoretto che permetterebbe poi a Igli Tare di intervenire sul mercato in maniera prepotente. Il primo nome in cima alla lista resta il polacco Piotr Zieliński, centrocampista del Napoli e pupillo di Maurizio Sarri.

LEGGI ANCHE Calciomercato, Lazio-Zielinski: ecco tutti gli scenari

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio