Calcio ItaliaMilan

Milan, beffa Thuram: gli altri attaccanti nella lista

Il Milan si è fatto sfuggire Marcus Thuram. Il centravanti francese, alla fine, ha scelto l’Inter. I nerazzurri erano più indietro rispetto ai rossoneri ma nelle ultime ore c’è stata un’accelerata che ha ribaltato la situazione. Adesso il Diavolo deve rimettersi sul mercato ed individuare l’attaccante da regalare a Stefano Pioli.

Milan, torna di moda Openda

Dopo aver trattato per molte settimane Thuram, il Milan è stato beffato dall’Inter. Con il francese mancava solo la firma ma il classe ’97 non aveva ancora sciolte le riserve. Ha atteso, probabilmente sapeva che i nerazzurri si sarebbero fatti in avanti dopo l’addio di Edin Dzeko. Adesso per il Milan riparte la caccia all’attaccante, anche se probabilmente sarà necessario individuarne più di uno.

Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera in casa rossonera torna di moda il nome di Loïs Openda. Attaccante belga classe 2000 che nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Lens. Nell’ultima Ligue1 ha fatto davvero bene e i numeri ne sono una forte dimostrazione: 21 gol in 38 partite. L’ex Club Bruges è stato cercato anche dal Lipsia. L’operazione per il Milan non si prospetta cosi semplice visto che si parla di 50 milioni di euro per la cessione a titolo definitivo. E’ ovvio che con l’addio di Sandro Tonali ad 80 milioni di euro le cose potrebbero cambiare ma c’è da capire quale sarà la strategia dei dirigenti rossoneri.

Milan, può arrivare Morata

Il Diavolo ha nel mirino da diverso tempo anche Álvaro Morata. Pista decisamente più abbordabile in termini economici nonostante un ingaggio importate. Nonostante abbia rinnovato di recente il proprio contratto con l’Atlético Madrid (scadenza 2026), lo spagnolo può partire. In Italia piace alla Roma di José Mourinho mentre in Arabia Saudita all’Al-Hilal. Il classe ’92, per motivi familiari, preferirebbe restare in Europa. L’Italia è sempre stata la sua prima scelta.

LEGGI ANCHE Milan, piace Musah per il centrocampo: la situazione

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio